4 / 12 OTTOBRE 2019 - VICENZA

CI.TE.MO.S. in tour alla Gläserne Manufaktur di Dresda

Il gruppo Volkswagen sta investendo fortemente le proprie risorse in Sassonia, per rendere questa regione il polo europeo della mobilità elettrica. Ad ora, due sono le città verso cui ogni cultore della mobilità sostenibile dovrebbe rivolgere la propria attenzione: Dresda e Zwickau.
La prima è nota quale base d’assemblaggio della Golf elettrica (e-Golf), mentre nella seconda sono dislocati gli studi di progettazione e futura costruzione della nuova Volkswagen I.D.

Il team di CI.TE.MO.S., di cui ricordiamo le date di svolgimento del Festival nazionale a Vicenza tra il 4 ed il 12 ottobre, ha colto l’occasione di poter visitare la Gläserne Manufaktur di Dresda.
Quanto ci ha più entusiasmato è stata la possibilità, per i visitatori, d’accedere alle aree di produzione della fabbrica in totale trasparenza, data soprattutto dalla conformazione a pareti di vetro della struttura: elemento che ha decretato l’attribuzione alla stessa del soprannome di “Volkswagen Transparent Factory”.
Il tour, comprensivo di visita alla mostra sull’ e-mobility, accesso all’area di assemblaggio e produzione, possibilità d’effettuare test stradali e comparare l’efficienza e la velocità delle varie tipologie di power station, ha la capacità di offrire ai visitatori gli strumenti per valutare i benefici riguardanti la conversione all’elettrico e dissipare, allo stesso tempo, i dubbi e le riserve dei più scettici.

Vi è inoltre la possibilità, per gli acquirenti dei veicoli elettrici, di poter essere coinvolti direttamente in quattro specifiche fasi di assemblaggio della propria auto, tra cui quella del “matrimonio”, termine utilizzato, in gergo tecnico, per indicare il momento in cui il corpo della macchina e il motore vengono uniti sulla piattaforma di costruzione.

Vuoi avere maggiori informazioni sull’evento? Parliamoci!

Iscriviti alla newsletter