6 / 9 ottobre 2020 – Vicenza

Venerdì 9 ottobre 2020


Ore 10:30 – 12:30

Basilica Palladiana di Vicenza – Calcola percorso

Mobilità con sostenibilità, un impegno inderogabile in collaborazione con il RUS (Rete Università Sostenibile).

L’aereo monoposto dei fratelli Wright del 1903 volava a 50 km/h per 200 metri e, la sostenibilità del mezzo, era probabilmente l’ultimo dei problemi dei fratelli. Dopo 117 anni molte cose sono cambiate e la mobilità ha fatto miglioramenti enormi, ma un’altra nuova sfida sta diventando sempre più rilevante, muoversi in modo sostenibile.

La sostenibilità, sappiamo implica un utilizzo di risorse e tecnologie che ci consentano lo soddisfacimento dei bisogni attuali, senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri. Gli studiosi e gli scienziati dovranno quindi trovare una soluzione win-win che consenta di avere una crescita qualitativa che permetta alle imprese di creare lavoro e di essere sostenibili, rimpiazzando ciò che inquina con ciò che non lo fa.

Ma siamo ancora in una fase per così dire pioneristica o a un punto di svolta?

INTRODUCE:

  • Fabio Massimo Frattale Mascioli – Responsabile scientifico del PO.MO.S. “Polo per la mobilità sostenibile. Laboratorio di ricerca dell’Università Sapienza di Roma”

RELATORI:

  • Matteo Colleoni – Sociologo dell’ambiente e del territorio – Coordinatore Commissione esperti Mobilità sostenibile Ministero dell’Università e della ricerca.
    Mobilità e trasformazioni urbane
  • Marino Quaresimin – Direttore Dip.to di Tecnica e Gestione dei sistemi industriali, Università degli Studi di Padova.
    Metodologie di progettazione e materiali innovativi ed intelligenti per la mobilità sostenibile
  • Massimiliano Pinucci – Designer e progettista, docente ISIA Firenze e Carl Oscar Lawaczeck – Ceo di OceanSky, Operatore di dirigibili di nuova generazione.
    Un “mitico” mezzo del passato che ritorna
  • Paolo Romagnolli – Pipistrel doo – Velis Electro.
    Come sarà l’aereo elettrico?

MODERATORE:

  • Antonio Larizza – Giornalista Il Sole 24 ore

ISCRIVITI ALL’EVENTO


Ore 17:00 – 18:30

Basilica Palladiana di Vicenza – Calcola percorso

La sostenibilità sarà il nuovo standard negli investimenti?

Sentiamo spesso parlare di “cambiamenti climatici”, ma l’impressione è che non sia una priorità per la maggior parte della gente. Clima, ambiente, energia e utilizzo delle risorse rappresentano la sfida “planetaria” della sostenibilità, per affrontarla c’è bisogno di una visione ecologica e politica, bisogna riconoscere i problemi, creare consenso attorno, partendo dal presupposto che ognuno faccia la sua parte senza aspettare la definizione di lunghi accordi internazionali.

Blackrock, che è il colosso mondiale dei fondi per masse amministrate, gestisce a livello globale quasi 7 mila miliardi di dollari, quest’anno nella lettera agli investitori per voce del suo numero uno Larry Flint ha spiegato l’intenzione di schierarsi anche attivamente: “Considerando i crescenti rischi di investimento che circondano la sostenibilità, saremo sempre più propensi a votare contro i dirigenti e i consiglieri di amministrazione quando le società non svolgeranno progressi sufficienti in materia di informativa sulla sostenibilità e non predisporranno linee guida e piani aziendali ad essa connessi”, una nuova inaspettata svolta, un assist alla generazione Greta che cambierà l’atteggiamento del mondo economico?

RELATORI:

  • Giovanni Sandri – BlackRock società globale di gestione del risparmio
  • Ettore Filippi – Area manager nord est Artigiancassa
  • Gianmarco Montanari – Direttore generale Istituto Italiano Tecnologia

MODERATORE:

  • Francesco Allegra – Milano Finanza

ISCRIVITI ALL’EVENTO

Vuoi altre info sull’evento? Parliamoci!